Crea sito

La leggenda dello Scirocco e della Tramontana

Narra una leggenda che un tempo molto, ma molto lontano, Scirocco e Tramontana si dovevano sposare. Lei, per apparire più bella al suo sposo, si abbigliò nel modo migliore, ornandosi di tanti ghiacciolini luccicanti. Quando giunse l’impetuoso sposo, che si era formato nel deserto nord africano ed aveva attraversato il mare, cominciò a soffiare, focoso com’era, il suo alito caldo e di conseguenza tutti i ghiacciolini che ornavano la sposa si sciolsero. Lei indignata lo rifiutò; lui dal dolore pianse lacrime di fuoco.

Ancora oggi, nonostante tutto il tempo che è passato, Scirocco e Tramontana non si possono vedere. Se giunge l’uno, va via l’altra. Ognuno dei due distrugge l’opera dell’altro. Se la tramontana dallo spirito artistico in una notte di estro si mette a costruire gli splendenti candelotti di ghiaccio, nelle scoscese ripe vicino alle sorgenti, giunge lo scirocco e li scioglie in poche ore. Se lo scirocco bagna il terreno, con la sua pioggia calda e carica di sabbia del deserto, la tramontana viene e presto l’asciuga.